Mot Fun

La motricità è, da un punto di vista neurofiosiologico, l’insieme d’integrità del complesso meccanismo di funzionamento degli apparati e delle strutture centrali e periferiche dell’organismo umano. Essa trova fondamentalmente espressione nei molteplici schemi motori coordinati dal cervello, che richiedono il sincronismo di una varietà di informazioni sensoriali e motorie in relazione allo spazio che circonda il corpo. Svolge un ruolo fondamentale nelle fasi iniziali dello sviluppo corporeo ed è strumento essenziale per la conoscenza del mondo che ci circonda.
Per “Schema motorio” s’intende la mappa d’attivazione neuro/motoria di ciascun movimento volontario, cioè la strada che compie l’impulso nervoso dall’encefalo al muscolo che effettuerà la contrazione necessaria alla realizzazione del movimento.
Gli Schemi Motori di Base sono le unità di base della motricità umana. Vengono definiti “di Base” perché sono strade d’attivazione neuro/motoria geneticamente prestabilite, proprie della specie umana ( la cui caratteristica principale è la statura eretta ), necessarie alla sua sopravvivenza ed innate.
Camminare, Correre, Saltare, Lanciare ed Afferrare sono i principali movimenti che l’essere umano riesce a realizzare con gli arti inferiori e superiori, attivati da schemi motori che un bambino mette in pratica, in modo assolutamente autonomo e che seguono precise tappe d’apprendimento dipendenti dal progressivo sviluppo sensoriale e del S.N.C.

orari delle lezioni

Venerdì
17:00 -> 18:00
19:00 -> 20:00

contatti docente

Eva Mazzanti
339 4151212