Centro Studi Eta Beta

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

PROGETTO  YOGA  BAMBINI  FERRARA

Lo Yoga è prima di tutto una disciplina di vita che si ispira all'armonia e alla unità di tutte le componenti dell'essere : SPIRITO, MENTE, CORPO, e lo scopo principale di questa disciplina – filosofia è quello di formare esseri umani sani, equilibrati, spiritualmente aperti e felici.

Attraverso la pratica di esercizi specifici che mirano a coinvolgere il corpo, il respiro, l'attenzione, la voce, la capacità di visualizzazione e l'equilibrio, la pratica Yoga aiuta a sviluppare una salute completa, la serenità mentale, l'integrazione e il controllo delle energie e lo sviluppo delle grandi potenzialità che ognuno di noi ha dentro di sè fin dalla nascita.

Il progetto che noi del Centro Studi ETA BETA stiamo proponendo, vuole coinvolgere i bambini che frequentano la scuola primaria orientando un lavoro specifico sugli alunni di età compresa tra i sei e dieci anni

I bambini amano muoversi e il movimento è loro necessario per formarsi nel corpo e nella psiche, per crescere sani. Hanno la necessità di giocare con altri bambini secondo regole per bambini. Non andrebbero tenuti fermi se non per brevi periodi. In questo senso le lunghe ore a scuola nei banchi e poi a casa, a fare i compiti o davanti al televisore e al computer non sono certo l'ideale, e non dobbiamo poi stupirci se appaiono nervosi e agitati e se perdono la serenità. Molti genitori favoriscono la pratica sportiva e questo va benissimo: nuoto, judo, danza, ginnastica, calcio sono attività sicuramente benefiche, purché non siano troppo spinte e competitive e mantengano la la forma di gioco.

La pratica dello Yoga dovrebbe essere tenuta in particolare considerazione dai genitori, dagli insegnanti, e dalle istituzioni, perché rappresenta un momento di formazione più completo di un semplice sport, un momento di gioco ma anche di conoscenza di sé, di comunione, di condivisione, di creatività, di rilassamento, di scoperta e utilizzo delle facoltà mentali più sottili.